Quale quartiere scegliere per vivere e comprare casa? Molto dipende dalle proprie esigenze, ma in un mondo che guarda sempre più al futuro, alla modernità e agli spazi aperti bisogna dare una risposta adeguata.

La città di Roma trova nel quartiere Eur (una zona che negli ultimi anni si è estesa, comprendendo il territorio che va dalla Cecchignola al Torrino)  una delle migliori risposte a questa domanda.

I motivi sono semplici. Prima di tutto l’Eur è uno dei quartieri più moderni della capitale. Dispone di aree verdi (laghetto e diversi parchi), abitazioni nuove e funzionali con ampi terrazzi, che rispecchiano al massimo il comfort che ogni persona cerca in una casa.

Laghetto Eur

Inoltre è un quartiere che offre servizi di ogni genere, una buona rete di trasporti (metro B e bus per spostarsi in centro o verso il litorale) ed è sede di molte aziende. Tutto, quindi, è davvero a portata di mano. Le grandi arterie come via Cristoforo Colombo, via del Mare e la vicinanza del Grande Raccordo Anulare consentono spostamenti rapidi.

Una buona qualità della vita, quindi, che si unisce a prezzi degli immobili piuttosto vantaggiosi. L’Eur è un quartiere moderno, che ha edifici nuovi, sicuri, con diverse possibilità di scelta tra tagli piccoli e grandi (da monolocali a quadrilocali), ma anche spazi per soluzioni indipendenti.

Città Verde palazzina

Il nuovissimo comparto di Città Verde nel quartiere Eur-Cecchignola, ad esempio, offre moltissime opportunità. È stato già scelto da oltre 130 famiglie, che hanno trovato negli appartamenti e nella zona la risposta perfetta a tutte le loro esigenze.

Appartamenti di diversi tagli con ampi spazi all’aperto come giardini o terrazzi. Edifici realizzati secondo i più avanzati protocolli di sicurezza sul piano antisismico e su quello antincendio. Le abitazioni hanno un innovativo impianto ad energie rinnovabili, per l’abbattimento dei costi e l’ecosostenibilità.